Come scommettere sul tennis

Racchetta, pallina e rete: questi sono gli elementi principali del tennis, uno degli sport più diffusi al mondo, nonché tra i più redditizi per i migliori giocatori: chi non conosce i vari Roger Federer, Rafa Nadal e Novak Djokovic?

Il tennis è uno sport che per la sua stessa natura si presta molto (anche troppo come vedremo tra poco) alle scommesse: 4 punti per fare un gioco, 6 punti per fare un set, 2 o 3 set, dipende dal tipo di torneo, per vincere la partita, senza limiti di tempo, e quindi si capisce l‘enorme varietà di possibilità che si apre davanti a noi, anche perché in ogni settimana ci sono decine e decine di tornei, anche di livello molto basso, su cui si può scommettere.

Ne consegue che alcuni tennisti, che devono mantenere lo status da professionisti ma allo stesso tempo sono in difficoltà di fronte alle enormi spese, accettino dietro compenso di modificare i risultati delle loro partite e diversi scandali si sono succeduti negli anni, in particolare dallo sviluppo progressivo delle scommesse live. Lasciando stare questa parentesi negativa, vediamo quali sono le principali modalità di scommessa che si possono effettuare sul tennis.

Tipologie di scommesse sul tennis

Vincente Manifestazione

giocatore di tennis di formazione

Quale che sia il torneo, maschile, femminile o misto, di singolare o di doppio, la formula è sempre la stessa, un tabellone ad eliminazione diretta che partorirà il vincitore. Questo tipo di scommessa richiede, ovviamente di prevedere chi sarà l’unico sopravvissuto, ed è da seguire con attenzione: ad inizio torneo, con ancora tutti i giocatori in tabellone, ci sono quote molto interessanti, che andranno a mutare con il prosieguo della competizione, in base ad eliminazioni, ritiri, buone prestazioni o cattive impressioni destate.

Vincente Incontro

Anche qui siamo nell’ovvio e parliamo di scommettere sul vincitore di un incontro, non importa in che modo (vale anche il ritiro dell’avversario) e non importa con che punteggio. In particolare nei primi turni dei tornei si possono trovare delle quote bassissime perché i big, dato l’alto numero di tornei in giro per il mondo e il grande numero di partecipanti, possono verosimilmente incontrare giocatori di livello molto inferiore, ed una loro vittoria è quasi scontata.

Tie Break Nell’incontro

giocatore di tennis, racchetta e pallina

Salvo rare eccezioni, se un set arriva sul 6-6 si ricorre al tie-break, vale a dire un gioco ai 7 punti (che per vincere è necessario essere sempre con un vantaggio di almeno due punti) che dà la vittoria del set. Non è un evento che si verifica sempre, però può essere un buon banco di prova per buoni guadagni: con la necessaria conoscenza si può sapere quali sono i giocatori che hanno una grande capacità di tenere il servizio e quali sono “propensi” a concedere break, e quindi regolarsi di conseguenza.

Numero di set

Per quanto riguarda il settore femminile, il numero di set da vincere per portarsi a casa la partita è sempre 2. Per gli uomini è diverso, in quanto nei 4 tornei più importanti della stagione, quelli che compongono il Grande Slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbledon, US Open), il numero di set per accedere al turno successivo è 3. Quindi qui ci sarà da prevedere se nel primo casi il numero di set sarà 1, 2 o 3 mentre nel secondo caso la scelta andrà da 1 a 5: nel caso in cui ci sia una grande differenza di qualità tra i giocatori è probabile che il numero di set sia inferiore, mentre con la partita combattuta dovrebbe esserci un numero maggiore di set.

Totale Giochipartita di tennis

Un discorso molto simile a quello appena fatto può essere sostenuto per i giochi, che ricordiamo dover essere 6 o 7 per portare alla conquista di un set. Se un set è combattuto avrà un alto numero di giochi: il massimo può essere 13, equivalente alla vittoria 7-6 di un tennista al tie-break. In rarissime occasioni, cioè nel quinto set dei tornei del Grande Slam non c’è tie-break quindi si può andare a oltranza con lievitazione del numero dei giochi: il record in un set è di 70-68, ottenuto a Wimbledon nel 2010.

Vincente Primo Set E Punteggio Primo Set

Altro filone di scommesse è quello legato ai risultati parziali, nominalmente del primo set. Innanzitutto si può puntare su chi vincerà il set (e magari accoppiarlo a chi vincerà la partita e formare così una multipla) e magari scegliere pure il punteggio con cui questo avverrà.

+18Gioca Responsabilmente

https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it

Better Collective A/S - Indirizzo: Toldbodgade 12 - 1253 Copenhagen K - Denmark - Phone: +45 29 91 99 65